martedì 7 febbraio 2012

"I magnifici anni 80"




I magnifici anni 80

Ohhhh  quanti ricordi... ohhhh che periodo magnifico per noi ragazzi degli anni 80, o meglio, per noi che gli anni 80 li hanno vissuti a pieno.
Mi han detto "Quando uno inizia a scrivere libri sugli anni più belli della sua vita... sta invecchiando"
Eggià, si invecchia e si rimpiangono certi momenti di vita, ceri luoghi che non esistono più e certe situazioni che mai più torneranno.
"I magnifici anni 80" (Edizioni A.Car) http://www.edizioniacar.it/ isbn: 978-88-6490-037-7

Non è solamente un libro, ma un diario  vero e proprio. Anno per anno ho ricercato e riportato tutti gli avvenimenti più significativi di quel periodo... necrologi e non solo, situazioni e fatti accaduti che forse col passare del tempo ci siamo dimenticati, ma rivedendoli scopriamo che li abbiamo vissuti.
Tante immagini, tanti ricordi... la nascita del Personal Computer.... un qualcosa di indescrivibile che pensavamo non potesse funzionare... le videocassette... le musicassette e poi ancora... paninari e "sfitinzie" lo Scott il Moncler le Timberland... status simbol di anni in cui il nostro debito pubblico era altissimo, ma la voglia di crederci c'era eccome.
Un libro che ci trasporta indietro nel tempo... un libro che ci fa pensare... Hazzard ... Star Trek ... Platoon... e ancora tanto altro... ET e film che sono entrati prepotentemente nella storia del cinema e nei ricordi di noi ragazzi degli anni 80 che ancora ci credavamo.
Le vecchie "Lire"... pezzi isolati di un mondo che ci faceva star bene... era diventato un simbolo... più lavoravi e più Lire avevi e... più Lire avevi più potevi star bene....
I lavoretti estivi per andare in vacanza... le fidanzate, il Ciao, il Fifty.... tanto e tanto ancora nelle immagini di questo libro che fa sorridere se pensiamo come eravamo.
Musica, giochi divertimento e non solo... passando dall'attentato a Giovanni Paolo II, al sequestro dell'Achille Lauro... la morte di Lennon... tanto e tanto altro che ci riporta a sognare.

I magnifi anni 80 ...




"I magnifici anni 80"... tanto altro ancora, per noi che uscivamo in bicicletta, per noi che i treni erano delle scatole in ferro e legno, per noi che avevamo le tasche piene di gettoni, per noi che non avevamo le cinture di sicurezza, per noi che il casco non si usava, per noi... che li abbiamo Vissuti!

13 commenti:

  1. Sei nato negli anni '80 se...

    ...se giocavi al Super Nintendo,
    ...se eri un'appassionata di Beverly Hills 90210,
    ...se ascoltavi la musica alla radio, al massimo col mangianastri,
    ...se compravi il Calippo Fizz alla Coca Cola,
    ...se collezionavi Ciucciotti colorati e di plastica,
    ...se giocavi con l'hula hoop,
    ...se i pattini avevano ancora quattro ruote,
    ...se Barbie era ancora sposata con Ken,
    ...se non esisteva mercoledì senza una copia del Topolino,
    ...se compravi Cioè,
    ...se hai visto Titanic almeno tre volte,
    ...se ricordi che non esistevano Internet e gli SMS e ci si chiamava ancora a casa per mettersi d'accordo per le uscite,
    ...se mangiavi la Girella per merenda,
    ...se collezionavi i Paciocchini,
    ...se gli insegnanti ti facevano leggere: Piccole Donne e L'Isola Del Tesoro,
    ...se hai rivisto mille volte la Sirenetta, La Bella e La Bestia e Aladdin,
    ...se non ti perdevi la solita replica natalizia di 'Mamma Ho Perso L'Aereo',
    ...se giocavi coi Lego e Crystal Ball,
    ...se collezionavi schede telefoniche ...
    ...se cercavi di far sorridere i Sofficini ma si rompevano sempre in 2.
    ...se andavi in cabina alla fine della scuola per prendere le schede finite.
    ...se c’era la macchina fotografica usa e getta e facevi fino a 20 foto.
    ...se guardavi film dell’orrore anche se avevi paura.
    ...........................................................................

    RispondiElimina
  2. Gli anni 80.... a noi che avevamo la stessa cartella alle elementari...
    a noi che guardavamo Lupin III
    a noi che giocavamo con le biglie
    a noi che non sapevamo cosa fosse il nucleare
    a noi che facevamo miscela al motorino
    a noi che le vacanze erano a Rimini
    a noi che.... le canzoni degli Squallor erano di moda
    a noi che... quanti ricordi!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. negli anni ottanta facevo le superiori quindi me le ricordo bene comunque appena lo trovo lo comprerò per rivivere quegli anni magari con anche una sua dedica

      Elimina
    2. Io negli anni 80 avevo il Fifty.... diciamo che all'epoca era il miglior motorino in commercio! E non si andava col casco!

      Elimina
  3. Grande libro, l'ho comprato alla fiera di Chiari e sono annegato in un mare di ricordi!

    RispondiElimina
  4. Hei ragazzi... ma vi ricordate tutti i giochi in voga in quegli anni?

    RispondiElimina
  5. Ciao Amos, ci siamo conosciuti ad una tua presentazione. Ho acquistato questo libro su ibs e devo ammettere che sto ancora piangendo. Ahahahahah meglio che scrivi romanzi, non che questo mi spiaccia, ma ritorno con la mente ai tempi in cui potevo volare con la fantasia! Gli anni 80 che bei momenti... le fidanzate e il Ciao.
    Grande, ma quando esce il tuo romanzo ambientato a Citerna?
    Kristian 69

    RispondiElimina
  6. Hei Kristian non piangere... altrimenti penso che scrivo da cani ahahahahahahah
    Beh... devo ammettere che nasce un poco dalla nostalgia di quegli anni... da quando tutti avevamo un sogno e ci divertivamo veramente con poco.
    Ci pensavo la scorsa settimana, ho fatto una presentazione a bordo di una nave e... onestamente quando ho toccato il tasto " anni 80"... apriti cielo... tutti con ricordi, tutti con il sorriso... forse è vero che quegli anni ci hanno lasciato qualcosa di forte e di indelebile!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. A ripensarci mi vien tanta nostalgia :lì biglii di vetro colorato per la pista nella rena, i tappini delle bibite con il nostro campione ciclista del giro d'Italia, io Batali, la pista disegnata nella strada per i tappini, la settimana disegnata nella strada, chiappino, nascondino, pattini a 4 ruote, il carretto coi cuscinetti, la spiombola, l'arco, l'ulaup, il pallone rompivetri,e poi è poi...

      Elimina
  7. Letto tra sabato e domenica.
    Bel tuffo sul passato e che ricordi.......
    complimenti per l'idea.
    Ti sei dimenticato l'inizio del successo di quello che oggi viene chiamato Wrestling.
    Il Catch con Antonio Inok, Tiger Mask, Hulk Hogan e il mitico per me (forse per la stazza) Andre The Giant.
    Magari lo prendi come spunto per la seconda edizione.
    grazie......:)
    Marcello.

    RispondiElimina
  8. Dai Marcello... non sarai mica invecchiato nei ricordi? ahahahahahahahah
    si stava meglio in quegli anni... comunque!

    RispondiElimina
  9. anni 80... quanti ricordi e più passa il tempo più penso a come stavamo meglio.... grande Amos che mi hai fatto ricordare momenti straordinari!

    RispondiElimina
  10. E il berlingaccio a carnevale,la paura del UFO, i calendari osé dal barbiere, il primo 💕. Io spedii una mia foto fatta nel banco alle elementari alla mia fidanzatina e meno male che intercetto'mio zio che lavorava alla ✉

    RispondiElimina